Giro Lago di Resia: 2000 Runners al via

Settimana di vigilia per la 21.a edizione del Giro Lago di Resia

Sabato saranno circa 2000 i runners al via della manifestazione altoatesina

Giro Lago di Resia da ‘Oggi Sposi’ con il matrimonio di Claudia e Thomas

‘Corsa delle Mele’ ad aprire le danze, poi handbikers e tutti gli altri

La 21.a edizione del Giro Lago di Resia è entrata nella sua ultima settimana di avvicinamento, con l’attesa che a Curon Venosta si fa sempre più intensa. Sarà un appuntamento, quello di sabato 17 luglio, dalle mille emozioni e sorprese, in grado di intrattenere i tanti appassionati presenti alla manifestazione altoatesina.

Saranno oltre 2000 i runners che prenderanno il via nelle diverse manifestazioni offerte dal comitato organizzatore presieduto da Gerald Burger, tutti con un unico obiettivo in testa: divertirsi! È proprio questo il segreto del Giro Lago di Resia, che ogni partecipante raggiunge per divertirsi oltre che per competere nella vera e propria gara di corsa sui 15,3 km che costeggiano il Lago di Resia. Il campanile che emerge dalle acque del lago sarà spettatore silenzioso di una manifestazione cresciuta a dismisura nel corso degli anni, e che ha attirato sempre più appassionati lungo la ciclabile che abbraccia il bacino di Resia.

Alla 21.a edizione del Giro Lago di Resia ci sarà spazio anche per le emozioni forti, come quelle che legheranno in matrimonio Claudia Weber e Thomas Wenning dopo più di 100.000 chilometri percorsi assieme, 300 maratone e 150 paia di scarpe consumate correndo. I due runners tedeschi, con i pettorali n.1 e n.2, dopo la partenza all’ombra del campanile sommerso devieranno verso l’ufficio anagrafe del Comune di Curon Venosta per dire il fatidico ‘si’ davanti al sindaco Franz Prieth. Finita la cerimonia torneranno in corsa per portare a compimento la gara, lei con abito bianco di tulle e lui in giacca e cravatta, segnando il primo avvenimento di questo genere nella storia ultra-ventennale della manifestazione, sarà infatti la prima volta che due partecipanti partiranno come fidanzati e finiranno la gara come marito e moglie, condividendo questo speciale momento assieme a migliaia di runners e tanti curiosi spettatori festanti a modo loro per le gioie dei novelli sposi.

Tante le possibilità di essere protagonisti al Giro Lago di Resia, a partire dalla gara vera e propria sulla distanza di 15,3 km, ma anche alla “Just fo Fun” per chi invece non ha ambizioni di classifica e vuole solo godere dei paesaggi in totale tranquillità senza l’assillo del cronometro, sul medesimo percorso della gara principale. Tra loro, sono oltre 600 gli amanti della corsa che hanno scelto di prendere il via in questa modalità esclusivamente ludica. Poi ci saranno anche oltre 100 appassionati che parteciperanno al format ‘Nordic Walking’, la disciplina in continua espansione che permette un uso attivo anche della parte superiore del corpo mantenendo sempre il contatto costante con il suolo, prerogativa inderogabile per figurare in questa specialità. Ma non è tutto, perché tra i 2000 partenti ci saranno anche 8 handbiker che scatteranno pochi minuti prima di tutti gli altri. Questi ultimi saranno, come sempre, osannati dal pubblico che non farà mancare loro il grande supporto della Val Venosta. Il programma di queste gare si aprirà alle 15.57 con la partenza degli handbikers, mentre a seguire, alle 16.00, partiranno tutte le altre categorie scaglionate a blocchi.

Tra i tanti al via del Giro Lago di Resia ci saranno Hermann Achmüller, secondo nella prima edizione del 2000 e sei volte vincitore, quindi il dominatore dello scorso anno Michael Hofer ed anche altri che campeggiano nell’albo d’oro come Peter Lanziner, due volte vincitore, e Markus Ploner, terzo lo scorso anno. È iscritta anche Rosy Pattis, vincitrice della prima edizione nel 2000.

Ad anticipare tutto questo spettacolo, però, ci penseranno i quasi 200 iscritti alla frizzante ‘Corsa delle Mele’ vero e proprio appuntamento attrattivo destinato ai tanti bambini e ragazzi compresi tra gli 8 e i 16 anni che si sfideranno su percorsi e chilometraggi differenti in base alla loro età, da un minimo di 600 metri ad un massimo di 2.200 metri. Come ogni edizione che si rispetti, al Giro Lago di Resia sono tutti vincitori con tante sorprese e premi che verranno consegnati ai bambini e ai ragazzi subito dopo il traguardo, oltre che alla cerimonia di premiazione.

Il Giro Lago di Resia sarà, dunque, un grande momento di aggregazione oltre che di sport, l’ennesima dimostrazione di una manifestazione che incarna perfettamente lo spirito e i valori della vita. Ma questo è tempo anche per promuovere un’altra gara di grande rilievo, Resia sarà collegata ‘virtualmente’ alla località veneta di Rosolina con la Resia – Rosolina Relay del prossimo 10 e 11 settembre.

Info: www.reschenseelauf.it

2 Commenti

  1. Che dire spettacolare tutto ció ,ma e spettacolare il lago di Resia ,lo visto in parecchie gare .E complimenti hai sposini ,be ci si rimane sapere tutto ció tutte quelle maratone e 150 paia di scarpe .Be maratone non ne ho nessuna con pettorina .Messe non le conto piú,si vs altre + delle volte .Comunque complimenti uno spettacolo sia per il.modo di sposarsi che per il posto .se si dovrebbe dare un voto da 1 a 10 darei un bel 10.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.